Chiunque lavori nel mondo del Marketing sa che le strategie sono molto differenti da una volta, soprattutto sotto il punto di vista dell’invadenza, la gente non ha voglia di ricevere telefonate o e-mail senza sapere il perchè, per questo è lecito domandarsi se abbia o no ancora senso investire nell’Email Marketing o se effettivamente sia superato.

A riguardo i dati parlano chiaro, ad oggi, l’Email Marketing (DEM), genera il ROI più alto perciò si, se ben articolata, resta ancora la strategia più efficace!

Preciso però che il pubblico a cui va rivolta questa strategia deve scegliere di fare parte della vostra mailing list, iscrivendosi quindi alle vostre newsletter, solo in questo modo si avranno utenti interessati che possono diventare leads.

Supponiamo quindi che abbiate nel Sito Web del vostro albergo l’opzione per iscriversi alle newsletter contenenti magari offerte, pacchetti ecc.. (se non ce l’avete vi consiglio di farlo) questo sistema andrà ad aumentare la fidelizzazione soprattutto se esse saranno personalizzate, andando quindi a creare un vero e proprio rapporto con un cliente interessato a voi.

Andiamo ora a vedere alcuni punti importanti affinché questo piano marketing possa funzionare al meglio: 

  • Organizzare il database dei contatti è fondamentale in modo tale da inviare email mirate ad un target preciso di persone, ad esempio per età, sesso, interessi, se sono nuovi o abituali ecc..
  • L’oggetto è la cosa più importante, perché deve attirare subito l’attenzione e fare capire il contenuto, con un oggetto scarso l’email rischia di non essere letta.
  • Le parole vanno scelte con cura in quanto alcune di esse, se sbagliate, possono mandare una mail direttamente nella casella di spam.

Ci sono molte altre cose da tenere in considerazione, ma affidandosi ad un esperto il risultato sarà garantito!

Ti è stato utile questo articolo? Vuoi avere maggiori informazioni?